Monteu Roero - Italia
Territorio
Il Roero è posto sulla sinistra idrografica del fiume Tanaro, presenta un  territorio unico fatto di dolci e fertili  colline  su cui spiccano castelli, torri, paesini, chiese e cappelle.  Colline dai versanti trapuntati di vigneti e di macchie boschive, tra i cui pendii si aprono improvvisamente profonde voragini che sprofondano per centinaia di metri, queste  rocche costituiscono una caratteristica peculiare del paesaggio di Monteu Roero.

Le Rocche, caratterizzate da burroni e calanchi pittoreschi,  sono il risultato di un fenomeno geologico di erosione generatisi in seguito all’evento cosiddetto della “Cattura del Tanaro”; circa 250.000 anni fa infatti il fiume Tanaro deviò il suo corso per opera di erosione di un altro fiume.  Le pareti sabbiose della collina formarono guglie dalle forme affascinanti, maestosi  anfiteatri naturali in cui ci si può avventurare seguendo i sentieri dei contadini.

La stratificazione geologica delle Rocche presenta numerosi  e diversi strati  di terreno al cui interno spesso si possono trovare  fossili di conchiglie e pesci; testimoni del  fatto che milioni di anni fa  il Roero costituisse un fondale marino.

Nelle Rocche, microclimi diversi coabitano in poche centinaia di metri di altitudine, alla base dei calanchi si creano zone più umide e ombreggiate, mentre sulle creste si ha un forte irraggiamento.

Il clima del Roero è invece tendenzialmente continentale e arido, con limitato eccesso di precipitazioni stagionali ed estati calde.

Questa terra dai contrasti marcati offre squarci di bellezza selvaggia e natura intatta, una terra che con le sue tradizioni culturali ed eno-gastronomiche, invita a conoscere la propria storia semplicemente…visitandola!

Thanks for subscribing. Share your unique referral link to get points to win prizes..
Loading..